Questa è la seconda parte della nostra lista di tabù sociali giapponesi comuni che dovresti evitare quando visiti il Giappone.

7. Bere

Ci sono alcune regole per bere in occasione di eventi sociali e feste. Prima di tutto non bere fino al primo brindisi (o kanpai!) è stato fatto. Per essere educato, non dovresti riempire il tuo bicchiere, ma aspettare che qualcun altro lo riempia per te. Quando qualcuno si offre di darvi un top-up si dovrebbe alzare il bicchiere a loro con entrambe le mani. Si dovrebbe quindi offrire loro un top-up in cambio. È anche educato prestare attenzione agli occhiali delle persone intorno a te e riempirli quando iniziano a svuotarsi. Se trovi che il tuo bicchiere è vuoto e nessuno se ne è accorto, non preoccuparti. Basta offrire di nuovo il bicchiere del tuo vicino come un sottile suggerimento, e il tuo bicchiere sarà presto riempito.

8. Bacchette

Ci sono una serie di tabù intorno all’uso delle bacchette. Ad esempio, usando le bacchette per indicare qualcuno, usando le bacchette per pugnalare il cibo, leccando le bacchette, afferrando entrambe le bacchette nel pugno, toccando il cibo con le bacchette ma non mangiandolo, passando le bacchette sopra il cibo mentre decidi cosa mangiare – tutti questi sono generalmente considerati maleducati. Inoltre, se ti servi da un piatto comune, dovresti usare l’estremità opposta delle tue bacchette per raccogliere il cibo. Mentre questi esempi possono avere un elemento di buon senso su di loro, ci sono altri due tabù bacchette che hanno un elemento culturale più profondo e più scuro.

Non dovresti mai attaccare le bacchette in posizione verticale nel tuo riso. Questo perché durante i funerali giapponesi viene lasciata una ciotola di riso per il defunto di recente come offerta per il prossimo mondo. In questo momento le bacchette sono poste in posizione verticale nella ciotola come un ponte simbolico verso il mondo successivo. Per questo motivo mettere le bacchette in posizione verticale in una ciotola di riso non è solo un vero e proprio mood killer, ma davvero sfortuna.

In modo simile, il cibo non dovrebbe mai essere passato tra le bacchette di due persone. Questo perché in un funerale giapponese, dopo che il corpo è stato cremato, i membri della famiglia separeranno le ossa dalle ceneri usando bacchette speciali, e talvolta le ossa saranno passate tra i membri della famiglia dalle bacchette alle bacchette. Questa è assolutamente l’unica volta che passa qualcosa tra le bacchette dovrebbe accadere. Se succede durante un pasto, potrebbe essere abbastanza sconvolgente.

9. Fischio di notte

C’è una credenza superstiziosa in Giappone che il fischio di notte attrae i serpenti. Questo potrebbe sembrare improbabile, ma se si fischia una melodia dopo il tramonto, sarà sicuramente rendere i vostri compagni giapponesi si sentono a disagio. In passato i criminali in Giappone usavano il fischio come un modo per comunicare tra loro, quindi fischiare di notte avrebbe potuto causare problemi indesiderati. Forse l’avvertimento sui serpenti è sorto come un eufemismo per il crimine. Tuttavia, se non vuoi dare i brividi ai tuoi vicini, non fischiare di notte!

10. I numeri 4 e 9

Proprio come il numero 13 è considerato sfortunato in alcune culture occidentali, 4 e 9 sono considerati numeri sfortunati in Giappone. Il motivo è che 4 in giapponese può essere pronunciato ” shi “che significa anche” morte”, e 9 in giapponese può essere pronunciato” ku “che può significare”sofferenza”. Per questo motivo dare a qualcuno un set di 4 o 9 oggetti come regalo è considerato molto brutto. Per lo stesso motivo non dovresti mai dare a qualcuno un pettine come regalo, perché in giapponese la parola per pettine è “kushi” che suona come entrambi i numeri insieme! Molto spesso alberghi, ospedali e altri edifici eviteranno anche di usare i numeri 4 e 9 come numeri di stanza.

11. Regali di nozze

In Giappone un’offerta monetaria in una busta speciale è il regalo accettabile a un matrimonio. Tuttavia, è importante non dare un numero pari come 20.000 yen perché questo è facilmente diviso e un cattivo presagio per il nuovo matrimonio. Invece dare un numero dispari di denaro come 30.000 yen o 50.000 yen se ti senti particolarmente generoso.

12. Piante in vaso

Le persone spesso portano i pazienti negli ospedali fiori per rallegrarli. Tuttavia, in Giappone, è importante portare fiori recisi e non piante in vaso. Questo perché le piante in vaso hanno radici e il povero paziente non vuole mettere radici in ospedale!

Parte 1

Michael Lambe