Atlanta

Diversi registi e registe sono impostati per il 63% delle FX productions nel 2021 – la prima volta che il maschio bianco amministratori non saranno la maggioranza.

Questa statistica, che vedrà registi maschi bianchi costituire il 37% dei suoi spettacoli il prossimo anno, è stata rivelata da John Landgraf durante una sessione di keynote all’Edinburgh International TV Festival mentre sollevava il coperchio sulla strategia di diversità della rete via cavo.

Questo è un netto miglioramento rispetto a cinque anni fa, quando gli uomini bianchi costituivano l ‘ 85% dei suoi amministratori.

Landgraf, che è presidente di FX Networks e FX Productions, ha ammesso di essersi” vergognato “di questo numero nel 2015, rivelato in un articolo di Maureen Ryan, e che la sua reazione iniziale era”difensiva”. Ma ha detto che quelle cifre erano un” atto d’accusa “dell’intero settore e che”l’intera cosa era marcia”.

Landgraf ha detto che lui e il suo team hanno messo in atto una serie di piani per migliorare questo, inclusa l’offerta di pagare per le riprese e una serie di altri backstop finanziari se necessario, ma non lo era, e di conseguenza FX “ha aumentato la qualità dei nostri episodi.”

“La qualità del lavoro che abbiamo ottenuto da questo nuovo raccolto di direttori era in realtà superiore”, ha detto.

Questo è stato guidato dalla diversità e da un equilibrio di genere in tutta la sua lista tra cui Atlanta, Better Things, Mrs America, Pose e Snowfall.

Ha detto che in precedenza era stato alla ricerca di registi che avevano lavorato su altri drammi premium e commedie, ma che guardando in altri settori, compresi i registi teatrali e quelli che fanno procedurali, è stato in grado di trovare un fantastico calibro di registi. “Si scopre che si nascondevano in bella vista”, ha aggiunto.

Ma Landgraf ha ammesso che la società era solo nel “bel mezzo di questo viaggio”. Ha detto che ha ancora bisogno di migliorare la diversità del suo intero equipaggio, compresi i direttori della fotografia e del casting, così come attraverso la sua fascia di showrunner e produttori esecutivi e il suo team esecutivo.

Landgraf ha rivelato di essere sul punto di assumere un SVP della diversità e della cultura, un “mediatore”. “Abbiamo un vero lavoro da fare . Abbiamo bisogno di decisori. Voglio che la cultura di FX sia un’organizzazione all’avanguardia. Voglio che rappresenti un microcosmo del paese.”

Ha anche rivelato che gli uomini bianchi ora costituiscono solo il 32% dei suoi clienti abituali della serie.

“Vogliamo davvero che le nostre produzioni assomiglino alla popolazione degli Stati Uniti”, ha affermato. “Non abbiamo risolto il problema, ma abbiamo iniziato il processo per risolvere il problema. È tempo che questo settore cambi.”