Sembra ancora imponente fino ad oggi. Solo un’ombra del suo sé precedente, giace silenziosamente lungo il lago Champlain. Le persone che lo vedono vogliono sapere perché è lì, in primo luogo.

L’affascinante storia del famigerato forte parla di politica e guerra. Racconta la storia di una grande nazione che commette un grande errore. Benvenuti alle rovine di Fort Blunder.

Era il 1818 quando l’America decise di costruire il forte.

Fonte: Wikipedia

Hanno subito pesanti perdite durante l’invasione britannica nella Rivoluzione americana e la guerra del 1812. La zona più colpita è stata quella del lago Champlain.

Per evitare che la storia si ripeta, il presidente Madison ordinò la costruzione di un forte nella zona.

Fonte: Laghi storici

Lo stato di New York offrì aiuto e diede circa 400 acri di terra e Island Point come sito per la fortificazione militare. Tutto pronto.

Quindi cosa è andato storto?

Fonte: PrivateIslandsInc.

I piani erano ambiziosi. La moderna struttura ottagonale sarebbe alto 30 piedi e armato con 125 cannoni.

Le navi britanniche affonderebbero sicuramente con quel tipo di artiglieria. La costruzione del possente forte iniziò e due anni dopo, trovarono un “piccolo” problema.

Il forte fu costruito sul lato sbagliato del confine.

Fonte: PrivateIslandInc.

Il Trattato di Parigi del 1783 identificava il 45 ° parallelo come confine del Quebec, Canada.

I costruttori in realtà sapevano della linea parallela, semplicemente non sapevano dove correva.

Fonte: Wikimedia Commons

Non l’hanno mancato solo di pochi metri, hanno costruito il forte mezzo miglio sul lato sbagliato del confine. Il forte che l’America ha costruito per proteggerli dal Canada era in Canada Canada.

Gli Stati Uniti hanno risolto l’errore non spostando il forte, ma spostando il confine.

Fonte: PrivateIslandInc

Nel 1842, gli Stati Uniti firmarono un trattato con la Gran Bretagna e spostarono la linea di confine in modo che il forte si trovasse sotto il confine degli Stati Uniti. Il forte riprese la sua costruzione e fu chiamato Fort Montgomery.

Mi piace  Logo su Facebook

Iscriviti agli aggiornamenti Annulla l’iscrizione agli aggiornamenti