beeswax

D: Sto cercando di diventare vegano e mi sono trovato in alcune situazioni difficili. Uno riguarda i prodotti con cera d’api. Questo è considerato cattivo come il miele? Grazie!

Sono vegano, e sono diventato vegano per molte ragioni, e anche se evito la cera d’api e il miele, non ho mai scoperto perché dovrei davvero esserlo. C’è crudeltà in qualche modo coinvolto in esso? Di solito compro dal mio greenmarket locale ed è difficile immaginare che i venditori partecipino a una sorta di crudeltà del genere. Volevo solo sapere se qualcuno ne sapeva di più.
I lettori di VegFamily rispondono:

Dominic:
Ogni prodotto che è il risultato del vantaggio di altri, indipendentemente dalla specie, è da evitare. Perché un’altra di un’altra specie non viene uccisa nella raccolta dei loro materiali utili non è una ragione sufficiente per giustificare il nostro prendere il prodotto delle loro fatiche senza il consenso. All’interno della nostra specie è noto come furto, per un’ape, stiamo distruggendo le loro case e prendendo qualcosa che hanno lavorato molto per ottenere e sono disposti a sacrificare le loro vite individuali per proteggere.

Kaley:
Sono un grande fan balsami per labbra. Adoro le api Burts ma usano la cera d’api, quindi le sto rinunciando. Il balsamo di canapa è una bella opzione.

Cindy:
La cera d’api è vegetariana. I prodotti vegetariani non contengono carne animale. Perché non c’è nessun animale morto in cera d’api è accettabile (la maggior parte?) vegetariano.

La cera d’api non è vegana, almeno non per molti vegani. È un prodotto animale ma alcuni vegani usano miele e cera d’api perché non hanno alcun problema con i prodotti prodotti dalle api da consumare. Quindi alcuni che si definiscono vegani consumano ancora la cera d’api.

Lee
Tom del Maine sostengono che i loro prodotti non contengono ingredienti animali. Tuttavia, usano la cera d’api alcuni dei loro prodotti, come il loro filo interdentale. Secondo la società, ” Sia la cera d’api che la propoli sono prodotti delle api. Questi ingredienti vengono rimossi dall’alveare e né le api né l’alveare vengono danneggiati in alcun modo durante il processo. Mentre alcune persone considerano questi ingredienti come derivati animali, altri no.”

Tuttavia, secondo la Vegan Society, il veganismo è uno stile di vita che evita lo sfruttamento o la crudeltà verso gli animali. Così, mentre il processo di rimozione del miele e cera non può danneggiare le api, è lo sfruttamento della produzione ther.

Giovanna:

Una colonia di api richiede 200 libbre di miele all’anno per sopravvivere. Se gli esseri umani rimuovere il miele da un alveare è che non sfruttando le api?